Scrivici su Whatsapp

Panche angolari cucina: elemento must have per lo stile tirolese

Anche se siamo abituati a trovarlo e vederlo nelle località di montagna, l’arredamento in stile tirolese è adatto per ogni casa metropolitana. Questo grazie alle aziende che si occupano di arredamento artigianale che realizzano mobili moderni, per unire uno stile che profuma di cose antiche ma con uno sguardo verso la vita di città. Ogni locale della casa può essere facilmente arredato con questi mobili tradizionali, che trovano il loro posto in modo sinergico, grazie anche alla varietà di prodotti che possiamo personalizzare a nostro gusto. Vediamo ora come arredare la cucina in stile tirolese, parola d’ordine: panca ad angolo in legno.

Panche angolari: tradizione e ordine in cucina

La cucina è il luogo di ritrovo della famiglia per antonomasia: ci si ritrova dopo una lunga giornata, magari seduti su di un tavolo angolare con panca e si aspetta il momento del pasto da condividere insieme. Per gli amanti della montagna e lo stile caldo e accogliente dell’arredamento in stile tirolese, composto da elementi in legno con le sue tantissime tinte naturali, le venature e i nodi che ne indicano l’artigianalità, arredare la cucina in questo stile è un vero plus.
Le cucine in stile tirolese sono spesso caratterizzate dalla presenza di un grande tavolo in legno, di una panca angolare o una cassapanca ad angolo per far star più vicini i commensali e per rendere più funzionale tutto l’ambiente. Se si ha poi la fortuna di avere un camino e un grande piano per cucinare, il tavolo con panca ad angolo diventa un vero e proprio luogo di relax per parlare, leggere un libro o anche solo per gustare un drink con gli amici in un ambiente raccolto e familiare. Le panche ad angolo da cucina, ma in particolare la cassapanca angolare, sono mobili molto versatili che danno la possibilità di organizzare tutti gli utensili, i piatti e padelle della cucina in modo ordinato.

Optare per una panca ad angolo per cucina è scegliere di utilizzare un complemento d’arredo, non solo come piano da seduta, ma anche come vero e proprio mobile di stoccaggio discreto e segreto. Tutti si ricordano quel parente che nella sala da pranzo aveva la panca angolare per cucina, rigorosamente in legno, che conteneva un mondo: piatti, stoviglie e padelle in un unico luogo ma sempre facilmente reperibili. Questo perché, una classica cassapanca ad angolo da cucina in legno può diventare un vero mobile di servizio e pratico per stoccare ed avere tutto l’occorrente sotto mano e decidere cosa nascondere alla vista degli ospiti.

Giropanca angolare per taverna: la seconda cucina

Le panche da cucina angolari in legno massello o in pino rovere, sono perfette per arredare anche l’angolo cucina della taverna, la casa in montagna o l’angolo di bar in stile tirolese. Se si ha la fortuna di avere l'angolo cucina in taverna la scelta di inserire un tavolo con cassapanca sarà quella giusta: perfetto per stoccare piatti, utensili e tovaglie. Se si decide di impostare l’arredo per la cucina della taverna in stile rustico tradizionale, dovrà comprendere richiami al mondo montano quali stufe a legna in ferro, tovaglie rosse - con ricami e fantasie scozzesi -, mobili per cucina in legno, giropanca angolari, un bel piano cottura a isola e un camino moderno su cui cucinare.

Se preferite uno stile più moderno, le panche angolari per cucina possono essere declinate anche nelle versioni urban e scandinave se accostate a complementi d’arredo in stile novergese. Tutto sta nella scelta del materiale, che nelle cucine delle taverne in stile rustico dovra essere il legno massello in tutte le sue sfumature: la sua naturalezza e la sua anima grezza si sposano perfettamente con l’ambiente del seminterrato, mentre il calore e la vitalità delle venature compensano l’ambiente tendenzialmente più cupo del seminterrato.

Inoltre, se si vuole rendere accogliente l’ambiente taverna, la cucina e sala da pranzo sarebbe opportuno progettarle nello stesso momento, pensando magari a un tavolo angolare con panca che diventi l’unico punto di appoggio della stanza, creando così uno spazio davvero unico e una la tipica taverna tirolese.

Condividi

Aggiungi un commento