Scrivici su Whatsapp

Lo stile rustico per il tuo ristorante

Modernità e tradizione si sposano in nuovi locali grazie allo stile rustico

Come ben sappiamo, negli ultimi anni si è ritrovato un nuovo interesse alla vita più sana, a voler passare momenti in luoghi immersi nella natura, al riscoprire tradizioni e un modo di vivere più semplice. Questa nuova normalità e questo ritorno alle cose semplici la si riscopre in tantissimi ambiti, nel mondo che ci circonda, nel modo di mangiare, nel tempo libero e nelle nostre case.

Ecco che lo stile rustico moderno ha ritrovato una nuova primavera e ha iniziato a vestire anche i luoghi di aggregazione come ristoranti, locali e hotel. I locali stanno ora cercando di trovare un punto di incontro con questa nuova realtà e cercano di offrire una nuova mentalità nel vivere l’esperienza presso di loro. Prodotti italiani più semplici, piatti con ingredienti di qualità (e più possibilmente a km 0) e arredamenti che danno maggiormente la sensazione di essere in un posto che sa di casa e famiglia.

Ecco che lo stile rustico moderno inizia a fare capolino e ad arredare ristoranti, enoteche e tavole calde. Luoghi caldi, accoglienti, semplici e senza fronzoli per concentrarsi maggiormente sulla qualità dei prodotti e sulle persone. Ecco allora alcuni consigli per arredare nello stile rustico il vostro locale, per garantire un'esperienza unica ai vostri clienti.

Arredamento rustico: i materiali

La vita semplice e di famiglia che richiama lo stile rustico richiede dei materiali che ci facciano sentire in un luogo caldo e accogliente, ecco allora come i materiali che impieghiamo nell’arredamento delle sale possono dare queste sensazioni.
Il legno grezzo o in differenti texture: il legno dona da sempre calore fisico ed emotivo, ecco quindi come l’accostamento di differenti texture e colorazioni di legno possano dare la sensazione di famiglia.

Lo stile rustico per il tuo ristorante

Ferro battuto grezzo o lucido: in questo caso l’elemento ferro può essere utilizzato sia come parte integrante dell’arredamento (inserendo tavoli e ripiani), oppure come complemento d’arredo perfetto da mixare con il legno, che richiama quell'atmosfera un pò vintage
Guarda questa nostra realizzazione nella Corte dei Pazzi a Firenze.

Qui si sono divertiti ad accostare differenti tipologie di materiali, il legno grezzo, tavoli in stile rustico più tradizionale, sedie quasi in stile country ed elementi architettonici che riprendono la struttura originale del locale, ma inserendo anche elementi più moderni come complementi d’arredo in ferro battuto. Un risultato stupefacente.

Arredamento rustico: le colorazioni e abbinamenti

Il colore è molto importante per definire la tipologia di stile rustico che vogliamo donare al nostro locale. Uno stile rustico country avrà colorazioni più leggere e fresche, uno stile rustico moderno colori più scuri, infine uno stile rustico tradizionale giocherà con il caldo del legno nella versione originale.

Colori chiari

Lo stile rustico per il tuo ristorante

Colori chiari: possono essere utilizzati come elementi principali di tutto l'arredamento in stile rustico country o provenzale, quindi in bella vista per la realizzazione di pavimenti e pareti intonacate di un semplice bianco oppure giocare con più tonalità tra elementi decorativi, mobili, sedie ecc ecc.
Guarda cosa abbiamo fatto con l’Agriturismo il Melograno di Grosseto.

Colori scuri

Colori scuri: sono perfetti per divertirsi a combinare i materiali e donare al locale un tocco moderno e alla moda, senza mai dimenticare l’accoglienza che lo stile rustico sa dare.

Spesso, oltre all’utilizzo di colori scuri, possiamo anche abbinare materiali differenti per creare quell’arredamento rustico moderno ma dal tocco vintage e retrò. La perfetta realizzazione di questo stile rustico vintage la ritroviamo nel locale La pinta del Giulio Marmirolo in provincia di Mantova. Qui legno in varie colorazioni e texture, ferro battuto, ferro grezzo ed elementi quasi steampunk si sposano alla perfezione senza appesantire il locale.

Lo stile rustico per il tuo ristorante

La Corte dei Mastri, invece, ha scelto di giocare con uno stile rustico più tradizionale e familiare, utilizzando il legno in svariate colorazioni nel chiaro ma senza dimenticare di inserire elementi decorativi (come nell’illuminazione) che richiamano uno stile più moderno

Una piccola postilla c’è da aggiungere all’utilizzo di materiali e colorazioni: l’illuminazione. La sensazione di accoglienza viene ulteriormente accentuata dalla giusta illuminazione che decidiamo di utilizzare nel nostro locale. La luce naturale e non invita il cliente a entrare, illumina la tavola e accentua tutti i complementi di arredo che abbiamo deciso di inserire nella sala. Grandi finestre, dove possibile, oppure punti luce, lampade e lampadari a sospensione riescono a creare un'atmosfera unica e avvolgente.
A tal proposito, l'Oster Bif & Beef di Grassobbio (BG), ha scelto di giocare con tantissimi elementi creando una sinergia unica.

Insomma, ci si può divertire a creare un locale dallo stile rustico giocando con materiali, colori e illuminazione ma ricordando di non trascurare l’ambiente, non aggiungere troppi elementi discordanti e non finire nel disordinato. Spesso, come si suol dire in architettura “less is more”.

Lo stile rustico per il tuo ristorante 

Condividi

Aggiungi un commento