Scrivici su Whatsapp

Lo stile provenzale: la Francia a casa tua

Mobili in stile provenzale: romantici e chic

L’arredamento provenzale chic richiama le sere d’estate in Provenza, i profumi dei fiori di lavanda, i materiali rustici con lo spirito raffinato ed elegante. Lo stile provenzale porta con se quell'anima romantica, fresca e genuina che vogliamo respirare anche nelle nostre case, dapprima con qualche complemento d’arredo, poi pensando ad un arredamento provenzale che si adatti all’intera casa - dalla cucina alla camera da letto -, passando per il bagno fino ad interessare anche il giardino, per regalarci un fascino senza tempo che profuma di lavanda. Ecco perché chi si occupa della produzione di mobili artigianali ha iniziato ad avere un occhio di riguardo per coloro che amano l’arredamento provenzale; per offrire un'ampia gamma di mobili in abete, pino e rovere con un tocco francese, giocando con tinte e materiali per creare un’autentica atmosfera shabby.

Soggiorno in stile provenzale

mobili in stile provenzaleVuoi un soggiorno provenzale senza esagerare con gli arredi e i colori? Niente di più semplice! I mobili in legno in stile provenzale hanno un aspetto molto semplice e genuino che non appesantiscono la casa, basta solo qualche accortezza. Ad esempio, per il soggiorno prova ad inserire credenze e cassettiere in legno di abete o rovere con colori chiari; sono mobili perfetti da collocare in sala per poter valorizzarne l’aspetto rustico e chic, se accostati poi a mazzi di fiori secchi, potpourri di lavanda, complementi in rame o jute e cotoni bianchi, il risultato sarà strabiliante. 

I materiali e le stoffe sono un punto focale per creare un soggiorno in vero stile provenzale. Uno stile dove la natura si fonde con l’eleganza ed il romanticismo in una sinergia unica; il legno - di rovere, abete o pino - viene utilizzato per i mobili e complementi d’arredo, la pietra è protagonista nelle pavimentazioni ed i rivestimenti, i fiori regalano un tocco di colore e profumo. 

Anche i tessuti aiutano a completare le sensazioni che si vogliono donare con l’arredamento in stile provenzale: cotoni, jute, fibre naturali e grezze con colori leggeri e pastello o richiami al mondo naturale e floreale regalano sensazione di freschezza e romanticismo. Molto importante è infine pensare all'illuminazione, i punti luce devono essere caldi e non diffusi per tutta la stanza, servono infatti per esaltare solo alcune zone, per il resto optate per tende molto chiare e trasparenti per far entrare la luce naturale.

Bagno in stile provenzale

Lo stile provenzale è senza dubbio molto fresco, romantico e naturale. Ad esempio i mobili per bagno stile provenzale possono avere dei contrasti unici che richiamano le case di campagna ma puntando verso un arredamento provenzale chic. Il colore è molto importante: per l’arredo, mobiletti e i rivestimenti si deve cercare di utilizzare tinte molto tenui, che richiamano la leggerezza della primavera in provenza come le sfumature dei gialli, i bianchi e le declinazioni, i verdi più tenui ed il colore lilla e viola della lavanda ovviamente. Possiamo anche optare per dei contrasti di colore più forti come i blu e i gialli molto intensi. Per un bagno in stile provenzale non devono mai mancare quei piccoli tocchi retrò chic che richiamano le case di un tempo: vasche con piedini rialzati, vecchi lavatoi vintage, specchi decorati in ferro battuto, brocche e bicchieri in ceramica per spazzolini e saponi e tanti complementi in stoffe grezze come cestini in vimini, tappeti in fibre naturali e oggetti plastic free! Candele profumate, mazzetti di fiori secchi doneranno quel tocco romantico per un vero momento di personale relax. 

Camera da letto in stile provenzale

Come abbiamo capito, l’arredamento in stile provenzale o meglio “ arredamento provenzale chic” predilige mobili che non hanno paura del tempo che passa; prova ad utilizzare mobili in legno invecchiato simil vintage, mobili con vernici quasi imperfette o con decoupage, vedrai che l’effetto sarà perfetto. Anche le pareti e i pavimenti dovranno seguire il fil rouge della Provenza: pareti con colori bianchi, con carte decorate con richiamino al mondo floreale sono il must. Anche i colori tenui del giallo e dell’azzurro si sposano bene, ricordandoci di completare poi con la biancheria da letto - in cotone o lino - e complementi d’arredo come cesti in vimini, pizzi, ricami e motivi floreali. Per valorizzare i colori ed il romanticismo è molto importante optare per un'illuminazione con fonti di luce fissi: perfette le abat-jour con paralumi in tessuto, dai colori chiari.

Per creare una vera e propria camera in stile provenzale o delle camerette shabby il letto e l'armadio saranno i punti focali. Ad esempio l’armadio provenzale dovrà essere rigorosamente in legno di abete, pino o rovere anche con uno stile grezzo ma che risalti le venature del legno di cui è fatto, senza badare ad eventuali imperfezioni. Sono ben accetti anche inserti in ferro battuto o specchi. I letti provenzali sono quanto di più raffinato e romantico si possa immaginare, per creare un vero arredamento provenzale chic opta per un letto in ferro battuto, anche a baldacchino, con stoffe e coperte fresche e in fibre naturali che renderanno un luogo di riposo un vero e proprio complemento d’arte nella casa.

Condividi

Aggiungi un commento