Scrivici su Whatsapp

3 consigli per un bagno in legno naturale: caldo e accogliente

Composizione in legno naturale per bagno

L’arredamento con elementi naturali, che sia classico, moderno o un’arredamento più rustico chic”, predilige l’utilizzo di mobili in legno che non hanno paura del tempo che passa. Uno stile che ha come materiale principale ciò che più ci tiene legati alla natura: il legno in tutte le sue varietà. Un materiale che sprigiona vita e profumi di tempi passati ma che si adatta perfettamente allo stile di ogni casa, che si scelga di arredarla in modo più classico o più moderno.

Se per la tua casa stai pensando di utilizzare questo materiale, per arredare un bagno in legno esistono tante soluzioni, tanti complementi e mobili per bagno in legno che sono in grado di rendere super accogliente il locale. Scegliere uno stile naturale e rustico nel proprio bagno è senza dubbio la scelta giusta per chi vuole arredare con materiali molto alla moda, freschi e naturali. Ad esempio, i mobili bagno legno possono avere dei contrasti unici che richiamano le case di montagna ma puntando verso un arredamento del bagno in legno più moderno e industriale prediletto per le case di città. E non parliamo solo della tradizionale casa di montagna immersa nella natura, ma anche di appartamenti e strutture abitative più moderne, dove materiali come vetro e ceramiche ridisegnano gli spazi di un bagno e si uniscono in modo sinergico. Di seguito vogliamo darvi qualche consiglio su come arredare bagni in legno: uno dei materiali che la natura ci regala e che più amiamo.

I mobili per bagno in legno massello

Il legno massello è perfetto per arredare il bagno della propria casa. Che la scelta sia per la parete a contrasto, un mobiletto bagno legno grezzo o solo per il lavandino in ceramica poggiato su un mobile bagno legno, questo materiale porterà un po’ dell’ambiente montano/scandinavo all’interno del locale. Scegliere un mobile bagno in legno massello, e acquistare da chi produce direttamente, è scegliere ripiani realizzabili su misura, materiali trattati, colorazioni molto variegate e finiture personalizzabili.

Durante l’uso quotidiano del bagno in legno è normale che i mobili in legno vengano a contatto con prodotti come il sapone o il dentifricio ma non c’è motivo di preoccuparsi. Perchè l’importante è tenere le superfici sempre asciutte e pulite dopo ogni utilizzo, per evitare che eventuali agenti chimici possano rovinare il mobile bagno. Infine, per mantenere un fil rouge più naturale, è bene mantenere lo stile unico anche con altri elementi del bagno in legno.

Complementi d’arredo per il bagno in legno

Il primo passo per rendere un bagno in legno più accogliente è il più semplice, ovvero utilizzare complementi d'arredo minimal e monocolore: cesti, vasi con piante adatte all’umidità e scatole monocromo sono il top. In più, in un bagno in legno potete divertirvi ad utilizzare tappeti, mobiletti per bagno, sedie e tende con colori contrastanti, fantasie squadrate e inserti in legno per rendere anche queste stanze adatte ai momenti di relax. Per un locale in stile naturale, oltre ad un mobile bagno legno massello non devono mai mancare quei piccoli tocchi retrò e industrial che richiamano le case del nord Europa: vasche più squadrate, mobiletti per bagno vintage, specchi decorati in ferro battuto, bicchieri e contenitori in ceramica o vetro (per spazzolini e saponi) e tanti complementi in stoffe grezze come cestini in vimini, tappeti in fibre naturali e oggetti plastic free!

L'illuminazione per il bagno in legno

Il nostro consiglio, è di tenere piccoli punti luce con colorazione calda per illuminare zone strategiche e creare subito un’atmosfera rilassante e un po’ magica nel bagno in legno. Potete usare le luci calde per incorniciare lo specchio, la zona vasca/docce, ma anche la zona beauty. Oppure usare l’illuminazione per decorare le pareti creando una luce più diffusa e illuminare le zone con piante o elementi decorativi. Insomma, la giusta luce è in grado di rendere il bagno in legno un vero angolo accogliente e non solo una stanza di servizio.

Candele ed elementi profumati

La luce delle candele è un must nel bagno in legno, soprattutto se abbiamo a disposizione la vasca: le candele donano un’atmosfera intima, rilassata e riempie l’aria di calore e aromi. Cercate di utilizzare le candele con dei vassoi o in composizioni con piatti per evitare di rovinare i nostri mobili per bagno in legno naturale con il loro calore. Scegliamo colori e aromi che entrano in sinergia con il materiale, profumi più ambrati, caldi e legnosi creeranno la giusta atmosfera e mi sembrerà che i vostri mobili bagno siano un tutt'uno con l’ambiente. Sacchetti profumati, potpourri e mazzetti di fiori secchi doneranno inoltre un tocco romantico per un vero momento di relax personale.

Condividi

Aggiungi un commento